25 del 23/01/2014

N. provvedimento e anno

Numero 25 del 23/01/2014

Materia

Acque - Acque pubbliche

Presidente

Francesco Trifone

Relatore

Roberto Giovagnoli

Sulla scorta del principio generale desumibile dall'art. 8, 1° co. del codice del processo amministrativo - secondo cui il giudice amministrativo conosce di tutte le questioni pregiudiziali incidentali relative a diritti, la cui risoluzione sia necessaria per pronunciare sulla questione principale - la questione sulla natura demaniale o meno dell'area controversa, ancorchè per essa sia pendente il giudizio innanzi al giudice ordinario, deve essere risolta "incidenter tantum" dal Tribunale superiore delle Acque Pubbliche adito quale giudice amministrativo specializzato.